BILANCIA ASCENDENTE SCORPIONE: RAZZISMO MULTIETNICO A VICENZA


Allora, come tutti i non più giovani o quasi vecchi che hanno figli non più bambini perché li hanno fatti quando erano più giovani e non da quasi vecchi, mi decido di passare il sabato bevendo. Bevo perché non ho voglia di wellness di sabato e poi perché piove e sono solo come un cane. Quindi prima vino bianco, mezza bottiglia, poi prendo il caffè al bar ristorante sotto casa mia, in centro a Vicenza. Il ristorante è ancora mezzo pieno di gente e giù un paio di digestivi che non fanno digerire e chissà perché quella merda chimica la chiamano digestivo. Comunque poi vado a casa e a casa c’è il computer ma ho anche lo smartphone e come tutti i non più giovani o quasi vecchi mi metto a chattare con una tipa. Mi metto a letto, anche la tipa è a letto, poi a un certo punto mi viene una voglia pazzesca…di roba cinese. Ma sono già le otto e non ho soldi per andare al cinese e soddisfare la mia voglia pazzesca di roba cinese. Come cazzo fa la gente ad avere ancora voglia di roba cinese non lo so. Ma la tipa mi ha fatto venir voglia di cinese e allora infilo i jeans sopra alla mie mutande che hanno i pacman colorati stampati sopra, mi precipito giù dalle scale e con l’apri macchina clac clac , che mi piace un fottio il suono e le luci che fanno cicche ciacche, cicchetti ciacchete, apro la macchina. E salgo nella macchina e accendo la macchina, ma c’è un’altra macchina che mi blocca la strada. E dire che non c’è tanto traffico, solo la solita coppia di vecchi non più giovani che sembrano però meno della loro età e che non si decidono a entrare nella macchina che blocca la mia macchina e a farla partire, quel cazzo di micromega macchina. E parlano un fottio con i cellulari anche se quando loro erano giovani e avrebbero voluto parlare con i cellulari c’erano solo i telefoni a gettoni, quei gettoni rigati che sembravano come delle monete con la vagina. E loro, quando erano non più giovani ma ancora giovani, mica telefonavano fuori, ma a casa. E dicevano cose brevi e manco per niente interessanti ma più interessanti di quelle di adesso. Insomma, faccio la faccia dura e suono il clacson e grido con finto accento pakistano: “muovetevi cazzo”. E allora il vecchio babbuino, mette le mani a coppa, e mi fa “azzo vuoi?”. Ma poi salgono in macchina e si muovono. E parto finalmente con la macchina, sono le 20 e 45 e corro e in fondo al semaforo vedo il Pam!!

Parcheggio ed entro di corsa, ho un quarto d’ora per andare al reparto etnico del Pam, che non capisco perché quella merda gialla confezionata sia etnica. La plastica è etnica? Il petrolio è etnico? La tipa nera carina e antipatica come una cistite per una donna che esce per la prima volta con il nerd più sveglio del quartiere è etnica? Quella sua vocina spazientita con accento veneto che mi fa diventare…che adesso sono Jack Torrance all’Overlook, fuori proprio, e che mi dice dai diffusori: “Sbrigatevi ad andare alle casse, merdacce, che il super chiude”…insomma, io traduco così, è etnica? Ma ce la faccio, ce la devo fare a raggiungere la cassa, perché oramai ho già tutto in mano. Non vi dico cosa, perché non so leggere il cinese. Ma ho roba per farmi il cinese a casa. Mi mancano solo le bacchette. Non si trovano mai le bacchette cinesi al supermercato all’ora di chiusura. Mai! E le cerco, e sudo e guardo l’ora con la roba cinese in mano. E passo davanti a due russi con i capelli tagliati da russi, giovani proprio giovani russi, un russo biondo e un russo moro che guardano le birre e se ne fottono se il Pam sta chiudendo. E mi guardano, perché cerco i bacchettini e non li trovo e passo davanti a loro, due volte. Mi guardano e io li guardo. E allora ridono tra loro. E allora io dico, in finto siciliano: “Ma che miiinchia guaddi?”. Ed insisto, col moro, che mi sembra più cazzaro del biondo: “Lo sai che sono del segno del Cavallo?”. E loro, in coro, con accento russo: “Ah, sì, collione di vecchio, e di oroscopo di occidente, di che cazzo segno sei?”
“Bilancia ascendente Scorpione, pezzo di merda”; rispondo io facendo cadere la roba cinese per terra e mettendomi nella posizione che ho imparato da Bruce Lee, quella della mantide incrociata con il finocchio. No, volevo dire fenicottero. Il biondo mi guarda con lo sguardo da russo, mentre il moro tira fuori il coltello. Il biondo mi guarda e tira fuori la pistola. Io con il piede sinistro faccio leva sul barattolo di vetro per terra di salsa Hai Kai cinese e la faccio volare dritta sul naso del moro. Sento il crac del naso e sento “bestemmia cattiva di russo” e il ragazzino cade e cadendo buca con il coltello il biondo che comincia a sparare come un cretino e fa fuori tutto il reparto birra. Il russo cade gridando: “Mierda…non posso morire ora di aprile, io sono di gemelli ascendente vergine”. Ma poi si rialza con gli schizzi di sangue sulle merendine, quelle che se le mangi e poi muori e poi ti riesumano sei ancora tutto duro ed intero, compreso il coso, anche dopo 152 anni…spara ancora e colpisce la ragazza nera con accento veneto, che si era avvicinata a lui e che continuava ad urlare che lui non può sparare ora, perché il supermercato è chiuso. Spara e si avvicina a me. Ed io, in quel fottuto momento, vedo le bacchette. Ma non le prendo e non gliele infilo nell’occhio. Lascio stare quel ragazzo russo biondo e bucato. Lo lascio stare e me la do a gambe, lasciando la mia cena cinese per terra. Cazzo, penso, devo proprio far fuori i 20 sacchi che mi erano rimasti per la domenica, mangiarmi un involtino in un cazzo di ristorante cinese. Non vorrei farlo, ma non posso farne a meno, ne ho troppa voglia. L’aveva detto il mio oroscopo: “Invitatevi fuori a cena, troverete voi stessi”

ANORESSIA

Prova ad immaginare il canile municipale di Vicenza, alla Gogna, zona periferica della città. E’ notte, estate. Una notte di

Leggi »
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
Events for 1 Agosto
Nessun evento
Events for 2 Agosto
Nessun evento
Events for 3 Agosto
Nessun evento
Events for 4 Agosto
Nessun evento
Events for 5 Agosto
Nessun evento
Events for 6 Agosto
Nessun evento
Events for 7 Agosto
Nessun evento
8
9
10
11
12
13
14
Events for 8 Agosto
Nessun evento
Events for 9 Agosto
Nessun evento
Events for 10 Agosto
Nessun evento
Events for 11 Agosto
Nessun evento
Events for 12 Agosto
Nessun evento
Events for 13 Agosto
Nessun evento
Events for 14 Agosto
Nessun evento
15
16
17
18
19
20
21
Events for 15 Agosto
Nessun evento
Events for 16 Agosto
Nessun evento
Events for 17 Agosto
Nessun evento
Events for 18 Agosto
Nessun evento
Events for 19 Agosto
Nessun evento
Events for 20 Agosto
Nessun evento
Events for 21 Agosto
Nessun evento
22
23
24
25
26
27
28
Events for 22 Agosto
Nessun evento
Events for 23 Agosto
Nessun evento
Events for 24 Agosto
Nessun evento
Events for 25 Agosto
Nessun evento
Events for 26 Agosto
Nessun evento
Events for 27 Agosto
Nessun evento
Events for 28 Agosto
Nessun evento
29
30
31
1
2
3
4
Events for 29 Agosto
Nessun evento
Events for 30 Agosto
Nessun evento
Events for 31 Agosto
Nessun evento