“Ditegli sempre di sì”. Il Natale è la follìa di Eduardo

Per questo 2022 sarà la prosa ad accompagnare la chiusura degli spettacoli in abbonamento del Teatro Comunale di Lonigo, con un’interessante riscoperta dal repertorio di  Eduardo de Filippo, con una regia firmata Roberto Andò. “Ditegli sempre di sì. Vana lusinga in due tempi” è un testo scritto dal maestro napoletano nel 1927, opera per il teatro che affronta uno degli argomenti più cari al  “secolo breve”: la follìa.

Tema principe, si potrebbe dire, di un secolo che ha accelerato la corsa estrema al tecnicismo e al positivismo, che in questi primi decenni del nuovo millennio si fa totalizzante, quasi ad ingoiare gli umani, ormai votati, alla sfera cibernetica. Martedì 20 dicembre alle ore 21 la produzione Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo con Fondazione Teatro della Toscana, trova in Carolina Rosi, direttrice artistica della Compagnia, l’intelligente riscoperta di un testo poco rappresentato, che sa mantenersi contemporaneo grazie al persistere della follìa tra le pieghe della società che viviamo. La follìa, se iniziassimo almeno ad analizzarla dai tempi di Don Chisciotte, potremmo dire che non è mai passata di moda. Carolina Rosi che nonostante i felici natali (è figlia di Francesco Rosi, uno dei giganti del cinema mondiale) è divenuta madre di una compagnia che continua a rinnovarsi in nome della cultura del secolo scorso. Lo è perché porta il nome del marito Luca de Filippo, ma anche per quell’incessante generare riuscite collaborazioni nel segno dei De Filippo. Eduardo si è fatto classico del teatro, e va considerato a buon merito come uno dei quadrumviri della cultura partenopea popolare, oltre che colta: San Gennaro, Maradona, Totò e, per l’appunto, l’autore. Vedremo Carolina Rosi anche sulla scena, nella veste di Teresa, sorella del “pazzo metodico con la mania della perfezione” Michele Murri, interpretato dall’ottimo Tony Laudadio.

Carolina Rosi e Roberto Andò. ph.: Lia Pasqualino

La scelta di Roberto Andò ha la forma dell’Urobòro: egli ha nel curricolo l’essere stato assistente alla regia del già menzionato Francesco Rosi, oltre che di altri protagonisti dell’ultimo quarto del secolo scorso, come Fellini e Battiato, sapendo cogliere la letterarietà di un testo teatrale, per uno che si è alimentato alla mensa di Sciascia, Calvino e nella cultura politico-visiva di Guttuso. Andò è legato soprattutto ai confini delle Due Sicilie, operando riletture continue e approfondimenti colti dalle biografie degli interpreti novecenteschi del meridione. Eduardo, dunque, non può che aver prodotto materiale interessante per osservare caratteri e  vicende di uomini che boccheggiano nella fragilità psicologica. Garbato e apparentemente “allineato”, il personaggio di Murri è uscito dal manicomio (Franco Basaglia, nel 1927 aveva appena tre anni), negli anni in cui i manicomi erano strumento di confino politico, ma anche palestre per il grande entusiasmo che la teoria psicoanalitica avevano fatto coincidere con il nuovo secolo. Il rapporto del suo personaggio con lo psichiatra ottimista, si risolve nella dinamica familiare che mette in risalto il confine, piuttosto labile, tra la salute e la malattia mentale. Un anno di manicomio portano Murri ad un unico risultato: il confondere i desideri con la realtà attorno. L’uomo spinge ogni cosa all’estremo, trova un mondo completamente diverso da quello che gli era stato inculcato nell’istituto, sollevando equivoci e fraintendimenti, di una comicità intrisa di riflessione.

Rimarrà da definire chi sia il vero pazzo e quale sia la vera realtà!

ph.: Filippo Manzini

La Stagione 2022-2023 del Teatro Comunale di Lonigo, è sostenuta da: Comune di Lonigo, Regione del Veneto, Rino Mastrotto Group, Fondazione Farmacia Miotti, FIS- Fabbrica Italiana Sintetici, Autovega, Uni.Co.G.E.

Spettacolo in Abbonamento. Il costo dei biglietti varia da 11 a 27 euro, inclusa la prevendita. Sono previste riduzioni per gli Under 30 e per gli Over 65. Si accettano i pagamenti con 18 app e Carta del Docente. I biglietti sono disponibili presso la Biglietteria del Teatro, dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e il mercoledì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30. La sera dello spettacolo, a partire dalle ore 20, è possibile acquistare presso la Biglietteria. Oppure Online, sul sito teatrodilonigo.it.

Per informazioni, telefonare al numero 0444 835010, in orario di biglietteria.

LA MOSTRA del TRENTENNALE

A partire dalle ore 20 della sera di ogni spettacolo, è possibile visitare gratuitamente la mostra “Trent’anni fa”, allestita nel Foyer del Teatro, dove è possibile riscoprire il Comunale, prima dei grandi lavori di recupero che lo hanno restituito alla cittadinanza. L’esposizione, voluta dal Comune di Lonigo, con il CDA della Fondazione TCdL e dal direttore artistico Alessandro Anderloni.  L’esposizione si compone di una selezione di grandi foto dello Fondazione dello Studio Fotografico Vajenti di Vicenza e dei manifesti storici provenienti dalla collezione di Emilio Garon. 

Febbraio 2023

L
M
M
G
V
S
D
30
31
1
2
3
4
5
Events for 1 Febbraio
Nessun evento
Events for 2 Febbraio
Nessun evento
Events for 3 Febbraio
Nessun evento
Events for 4 Febbraio
Nessun evento
Events for 5 Febbraio
Nessun evento
6
7
8
9
10
11
12
Events for 6 Febbraio
Nessun evento
Events for 7 Febbraio
Nessun evento
Events for 8 Febbraio
Nessun evento
Events for 9 Febbraio
Nessun evento
Events for 10 Febbraio
Nessun evento
Events for 11 Febbraio
Nessun evento
Events for 12 Febbraio
Nessun evento
13
14
15
16
17
18
19
Events for 13 Febbraio
Nessun evento
Events for 14 Febbraio
Nessun evento
Events for 15 Febbraio
Nessun evento
Events for 16 Febbraio
Nessun evento
Events for 17 Febbraio
Nessun evento
Events for 18 Febbraio
Nessun evento
Events for 19 Febbraio
Nessun evento
20
21
22
23
24
25
26
Events for 20 Febbraio
Nessun evento
Events for 21 Febbraio
Nessun evento
Events for 22 Febbraio
Nessun evento
Events for 23 Febbraio
Nessun evento
Events for 24 Febbraio
Nessun evento
Events for 25 Febbraio
Nessun evento
Events for 26 Febbraio
Nessun evento
27
28
1
2
3
4
5
Events for 27 Febbraio
Nessun evento
Events for 28 Febbraio
Nessun evento