Levis Plona, una scuola da conoscere

Nella scuola si crescono i cittadini di domani. A Vicenza esiste una rete di scuole paritarie molto interessante ognuna con le sue peculiarità. Oggi scopriamo un po’ la realtà della Levis Plona, che ha un nome molto facile da ricordare, collocata in uno dei posti più interessanti della città, ma forse una delle meno conosciute. Ne parliamo con l’attuale Presidente della Fondazione, Francesco Giuliari.

Levis Plona” è un nome noto a Vicenza, ma molto poco conosciuto, cos’è la Levis Plona? Ma non c’erano le “Suore Canossiane” a Santa Croce?

La Levis Plona è una fondazione laica ma di ispirazione cristiana. Non appartiene alla Chiesa, ad una diocesi, parrocchia o Congregazione religiosa, ma sulla base dello statuto è retta da due persone che sono i parroci pro tempore di due parrocchie, e da una terza persona scelta dagli stessi di comune accordo. Il nostro presidente onorario è il Vescovo che vigila sulla coerenza dell’attività alla volontà dei testatori che l’hanno voluta ispirata cristianamente e nostro organo di controllo è la Regione. Andrea Levis e Girolamo Plona sono nomi e cognomi di due cittadini vicentini, legati da parentela, che hanno lasciato, tramite testamento, due secoli fa, buona parte delle loro sostanze perché sorgesse a porta Santa Croce, in uno stabile appena dentro le mura, una scuola e una accoglienza per donne sole. Da allora i due nomi sono sempre apparsi appaiati, formando quasi un unico nome, ai più incomprensibile. L’istituzione, già allora riconosciuta con decreto regio, avviò l’attuale attività coinvolgendo le Suore della Provvidenza, dette Canossiane, nel 1835. Per molti ancora oggi la nostra scuola è creduta appartenere alle Canossiane, anche se da trent’anni hanno lasciato questa attività. La nostra è una scuola che accoglie cento alunni delle elementari e quasi sessanta della scuola d’infanzia.

Quanto è bello avere una scuola all’interno di un luogo suggestivo come un torrione?

Non siamo dentro al torrione! Lo stabile in cui è allocata l’attuale Fondazione Levis Plona, generata dall’Opera Pia Levis Plona in questi ultimi vent’anni, è adiacente alla Porta cinquecentesca e ingloba un pezzo delle mura e del camminamento che vi sta sotto fino alla prima torre. Il bellissimo parco poi (quasi un ettaro di terreno) è compreso fra le mura cittadine e Mure Corpus Domini. Molto interessante è la storia di questo lembo di terra perché ben prima dei due fondatori questa zona, poi diventata con la costruzione delle mura cittadine Porta Santa Croce, era destinata all’accoglienza dai Crociferi, una congregazione di sacerdoti e laici che soccorreva e ospitava dal 12° secolo viandanti, pellegrini, ammalati, bisognosi in genere.

Qual’è la caratteristica che si deve avere per insegnare alla Levis Plona?

Cerchiamo insegnanti che puntano a far migliorare la scuola nel suo insieme, quindi persone che non hanno bisogno di “autopromuoversi”, ma che si impegnano molto nel loro lavoro. Dico sempre alle insegnanti quando le assumiamo “ non ci aspettiamo che voi siate le migliori insegnanti ma che vi aiutiate ad essere migliori tutte insieme”. Per noi è la scuola nel suo complesso che deve essere educante non i singoli insegnanti.

Che differenza c’è fra la scuola paritaria e la scuola statale?

La nostra scuola è paritaria e fa parte del sistema scolastico nazionale. Le funzioni, i programmi, il calendario, gli insegnanti non sono diversi e non hanno caratteristiche diverse da quelle della scuola statale. La scelta degli insegnanti è lasciata nelle scuole paritarie a chi le gestisce, ma i titoli che devono avere per insegnare sono gli stessi della scuola statale. Di certo l’attenzione alla scelta degli insegnanti è fondamentale, ma la vera differenza sta nei genitori dei nostri alunni. La scuola trova il suo significato nelle poco meno di 200 famiglie che apprezzano e riconoscono questa forma di insegnamento. Ricordiamoci che la presenza dei genitori nella scuola paritaria è decisiva, molto più che nella pubblica. Il nostro stile scolastico sopravvive finché ci sono dei genitori che ci credono e che ne testimoniano la validità. Portare i figli alla Levis Plona è una scelta… e una scelta onerosa.

Qual’è la situazione delle scuole paritarie a vicenza?

Le scuole paritarie sono in difficoltà economica perché lo stato dà un contributo che è meno di un quarto di quello che gli costa la scuola statale. Gli insegnanti purtroppo hanno un contratto di lavoro che li penalizza perché sono i genitori a sostenere quasi i tre quarti della spesa. Nella laica Francia, nelle scuole paritarie, gli insegnanti sono pagati dallo stato.

In Italia le scuole paritarie, sono prevalentemente di ispirazione cattolica: non si può negare che probabilmente pagano una sorta di anticlericalismo diffuso.

Come avete attraversato la pandemia?

Con un’osservanza scrupolosa di tutte le regole, con grande collaborazione fra dipendenti e genitori, con la partecipazione attiva dei bambini. È stato molto bello vedere come le nostre insegnanti si siano ingegnate per far affrontare ai bambini questa prolungata difficoltà con spirito oserei dire d’avventura. Davvero problematica è stata la dad nella scuola d’infanzia.

Qual’è la peculiarità della Levis Plona?

Di certo la forte spinta all’insegnamento dell’inglese è una delle nostre peculiarità didattiche, ma io spero che il carisma di questa scuola sia altro, qualcosa di più profondo. Siamo laici nella forma , ma abbiamo un ispirazione cristiana… cosa vuol dire? È un po’ complesso spiegarlo a parole, solo partecipando alla vita quotidiana della scuola si può percepire quel senso di accoglienza e sicurezza che cerchiamo di trasmettere. La nostra è un’impostazione laica, non laicista.

La nostra scuola è aperta a tutti come è doveroso che sia. Non è richiesta una appartenenza religiosa anche se chi insegna o studia nella nostra scuola sa che quei valori che tutti ormai considerano valori semplicemente umani (rispetto della vita, rifiuto di ogni discriminazione, fratellanza universale, solidarietà con i più deboli, attenzione all’ambiente , ecc.) sono proposti da persone che in virtù della propria fede in Cristo li considerano più precisamente valori cristiani.

Teniamo molto a considerarci al servizio della Famiglia. I genitori che portano da noi i loro figli sanno che siamo vicini a loro nel difficile compito di educare. Cerchiamo con loro di confrontarci il più possibile, ma ci difendiamo da coloro che pretenderebbero, pagando la retta, di considerarsi clienti e come tali di avere titolo per imporre anche alle altre famiglie le proprie particolari convinzioni educative.

Il parco interno della scuola

Qual’è la cosa di cui siete più fieri?

L’insegnamento della lingua inglese (diamo agli alunni una consistente preparazione nella lingua inglese con la presenza di ben sei insegnanti madrelingua)? ‘L’ottima cucina interna? il grandioso parco cinto dalle mura storiche?

No, direi che queste sono le cose che rendono questa scuola più attrattiva, quello di cui andiamo davvero fieri sono la qualità dell’insegnamento e l’attenzione al percorso educativo dei ragazzi.

Il carisma di una scuola paritaria sta nell’idealità in cui è nata o nella qualità del servizio?

Credo che il carisma di una scuola come la Levis Plona vada ricercato sia nei valori che esprime , ma anche e soprattutto nella qualità con cui riesce ad esprimerli.

Qual’è il futuro della Levis Plona?

Vorrei che la Levis Plona cominciasse a vivere anche fuori dagli orari e dalle attività strettamente scolastiche e diventasse ancora di più un luogo di incontro. Continueremo a credere fortemente, da un punto di vista didattico,  nell’insegnamento delle lingue straniere perché il futuro sarà sempre più multiculturale e connesso.

Il corridoio interno

UN ANNO DI ViCult

Lasciate che si parli un po’ di noi.Un anno fa nasceva quest’esperienza coraggiosa e avventurosa. Nel pieno di una crisi

Leggi »
L
M
M
G
V
S
D
26
27
28
29
30
1
2
Events for 1 Ottobre
Nessun evento
Events for 2 Ottobre
Nessun evento
3
4
5
6
7
8
9
Events for 3 Ottobre
Nessun evento
Events for 4 Ottobre
Nessun evento
Events for 5 Ottobre
Nessun evento
Events for 6 Ottobre
Nessun evento
Events for 7 Ottobre
Nessun evento
Events for 8 Ottobre
Nessun evento
Events for 9 Ottobre
Nessun evento
10
11
12
13
14
15
16
Events for 10 Ottobre
Nessun evento
Events for 11 Ottobre
Nessun evento
Events for 12 Ottobre
Nessun evento
Events for 13 Ottobre
Nessun evento
Events for 14 Ottobre
Nessun evento
Events for 15 Ottobre
Nessun evento
Events for 16 Ottobre
Nessun evento
17
18
19
20
21
22
23
Events for 17 Ottobre
Nessun evento
Events for 18 Ottobre
Nessun evento
Events for 19 Ottobre
Nessun evento
Events for 20 Ottobre
Nessun evento
Events for 21 Ottobre
Nessun evento
Events for 22 Ottobre
Nessun evento
Events for 23 Ottobre
Nessun evento
24
25
26
27
28
29
30
Events for 24 Ottobre
Nessun evento
Events for 25 Ottobre
Nessun evento
Events for 26 Ottobre
Nessun evento
Events for 27 Ottobre
Nessun evento
Events for 28 Ottobre
Nessun evento
Events for 29 Ottobre
Nessun evento
Events for 30 Ottobre
Nessun evento
31
1
2
3
4
5
6
Events for 31 Ottobre
Nessun evento