Sabato 2 aprile in Biblioteca Bertoliana, Paolo Rumiz presenta il suo libro “Canto per Europa”

Sabato 2 aprile alle 11 la Biblioteca Bertoliana ospita nella sede di Palazzo Cordellina lo scrittore, giornalista e viaggiatore Paolo Rumiz, a Vicenza per presentare il suo ultimo libro, antico nel respiro e contemporaneo nella denuncia: Canto per Europa (Feltrinelli 2021) .

A dialogare con Rumiz sarà presente il regista e sceneggiatore Alessandro Scillitani, che dal 2011 collabora con lo scrittore con il quale ha realizzato numerosi film, molti dei quali distribuiti con il quotidiano La Repubblica ed in emittenti televisive (Rai, LaEffe TV, RSI) e proiettati nei cinema.

Il libro racconta di un viaggio per mare, reale, compiuto da Rumiz in compagnia di Petros, greco d’origine e gallese d’adozione, Ulvi turco di madre tedesca e Sam, francese askenazita, un gruppo che già nel suo sangue tocca i confini d’Europa, da Nord a Sud, da Est a Ovest. La barca con la quale solcano le acque dell’Egeo e del Mediterraneo si chiama Moya, è stata costruita nel 1910 e scruta le onde con i suoi occhi dipinti sulla prua, alla maniera delle imbarcazioni greche e fenicie.

Durante una sosta sulle coste del Libano una ragazza siriana, in fuga dalla guerra, si precipita sull’imbarcazione e con un gesto imperioso indica agli attoniti uomini a bordo il grande mare aperto. Tutta la narrazione sarà quindi il racconto del ritorno in Italia, un viaggio che per i quattro uomini sarà un nòstos, per la ragazza invece l’alba di un nuovo inizio. Dal Libano alla Turchia, dalla Grecia all’Italia un lungo viaggio per il nostro pelago per offrire un nuova vita alla clandestina di bordo, dal nome evocativo, Evropa (più avanti la v si addolcirà in u), che porta con sé una lunga storia di dolore e di soprusi. Ecco che il viaggio di Evropa diventa la nuova reificazione del mito di Europa, principessa fenicia di rara bellezza che infiammò d’amore Zeus, il quale, per rapirla, si trasformò in un toro bianco e in tali sembianze la portò a Creta.

Rumiz, grande narratore che da sempre racconta la nostra necessità di essere cittadini del mondo, propone un libro da leggere anche e soprattutto in un momento come questo, nel quale il vento gelido dell’Est porta sull’Europa l’alito crudele della guerra, conducendo nelle nostre terre altri profughi in fuga, proprio come la ragazza siriana. Perché troppo spesso la Storia non è affatto “magistra vitae”.

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
E’ necessario esibire green pass rafforzato e indossare mascherina FFP2.

Informazioni:
consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it 
0444 578203; 578211

Febbraio 2024

L
M
M
G
V
S
D
29
30
31
1
2
3
4
Events for 1 Febbraio
Nessun evento
Events for 2 Febbraio
Nessun evento
Events for 3 Febbraio
Nessun evento
Events for 4 Febbraio
Nessun evento
5
6
7
8
9
10
11
Events for 5 Febbraio
Nessun evento
Events for 6 Febbraio
Nessun evento
Events for 7 Febbraio
Nessun evento
Events for 8 Febbraio
Nessun evento
Events for 9 Febbraio
Nessun evento
Events for 10 Febbraio
Nessun evento
Events for 11 Febbraio
Nessun evento
12
13
14
15
16
17
18
Events for 12 Febbraio
Nessun evento
Events for 13 Febbraio
Nessun evento
Events for 14 Febbraio
Nessun evento
Events for 15 Febbraio
Nessun evento
Events for 16 Febbraio
Nessun evento
Events for 17 Febbraio
Nessun evento
Events for 18 Febbraio
Nessun evento
19
20
21
22
23
24
25
Events for 19 Febbraio
Nessun evento
Events for 20 Febbraio
Nessun evento
Events for 21 Febbraio
Nessun evento
Events for 22 Febbraio
Nessun evento
Events for 23 Febbraio
Nessun evento
Events for 24 Febbraio
Nessun evento
Events for 25 Febbraio
Nessun evento
26
27
28
29
1
2
3
Events for 26 Febbraio
Nessun evento
Events for 27 Febbraio
Nessun evento
Events for 28 Febbraio
Nessun evento
Events for 29 Febbraio
Nessun evento