Janoska Ensemble al TCVI: resoconto di un imbarazzo

Dicono “la musica classica così non l’avete mai ascoltata” e io penso “ci sarà un perché”. Ogni volta che arriva una star pop che porta alla plebe la musica colta, arrivano le frasi tipo “un soffio di aria fresca nella musica classica” o altre banalità da tv generalista. Come se per ascoltare Mozart (mica Stockhausen eh) serva il violinista figo vestito da rockstar o per capire Vivaldi (anche qui, mica Webern) occorra il Rondò Veneziano. Con questi giudizi (non pregiudizi, proprio giudizi) vado a sentire lo Janoska Ensemble. Leggo che “Il loro grande successo sta nella varietà dei generi musicali, sempre interpretati però nel loro unico “stile Janoska”, che può essere descritto come la creazione di un nuovo “ibrido” basato su una straordinaria combinazione tra musica tzigana, classica, il tango e un pizzico di pop!”. Siamo messi bene… Va beh, buio in sala, si inizia.

Il teatro è per due terzi pieno (siamo ottimisti, non diremmo mai che è per un terzo vuoto) e si parte con Brahms e le danze ungheresi. Il trio con pianoforte si presenta in maniera piaciona e pittoresca. Tutti in piedi tranne il pianista e tanta enfasi anche gestuale. Poi arriva “Per Elisa” del sommo, che a dirla tutta manco è davvero tutta sua ma non perdiamoci in quisquilie da intenditori che va a finir male. Giù le mani da Beethoven, dice la mia voce interiore. Come osate? Però mi diverto. Il concerto scorre. Certo, non ho popcorn purtroppo. Non c’è pubblicità e non puoi premere pausa. Ogni cosa ricorda un’altra. Dicono a fianco a me “ah bella questa”. Pare di stare ad un concerto di Baglioni. Oppure ad uno show di Rai uno. Penso che con Il Volo farebbero una gran figura. Il tema di “Per Elisa” così arrangiato sarebbe perfetto come sigla di “Non solo moda”. Chissà se lo fanno ancora? Poi arriva un pezzo originale del quartetto e d’improvviso ti accorgi che preferiresti finisse per ascoltare magari un loro arrangiamento della Lambada. Il concerto va avanti tra Bach, Beethoven, Brahms, Bartok e Brubek e grazie al cielo le conosco tutte altrimenti avrei il dubbio fossero state composte così. Durante il brano di Bartok, il pianista caccia un “iiiiaahoo” alla texana. Il Teatro Comunale però non è un saloon, peccato, avrei preso un bourbon volentieri. Insomma, il loro è un modo per rendere popolare (pop) la musica classica. Però basterebbe spiegarla, farla ascoltare, la musica classica, senza metterci le mani magari. Andiamo avanti… La quinta di Beethoven viene rifatta alla Gypsy King. Io penso che Emerson Lake and Palmer mettevano classica nel rock, però poi ti veniva voglia di andarti ad ascoltare la classica. Qui invece molli tutto. Ad un certo punto, non ricordo dove, ci mettono dentro “Bella ciao”, che mattacchioni. Si divertono. Fanno partecipare il pubblico. Si battono le mani. Tutto bellissimo. Pare di essere a X Factor. Quando il “Concerto per due violini in re minore” di Bach ricorda vivamente Sergio Cammariere, il top è raggiunto. Grazie al cielo è anche l’ultimo pezzo. Non so se abbiano concesso bis. Noi siamo usciti.

LUMEN FESTIVAL 2024

Come ogni anno, a Vicenza “estate” fa rima con LUMEN FESTIVAL: da 11 anni il solstizio cade infatti sempre nei giorni

Leggi »

Luglio 2024

L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
Events for 1 Luglio
Nessun evento
Events for 2 Luglio
Nessun evento
Events for 3 Luglio
Nessun evento
Events for 4 Luglio
Nessun evento
Events for 5 Luglio
Nessun evento
Events for 6 Luglio
Nessun evento
Events for 7 Luglio
Nessun evento
8
9
10
11
12
13
14
Events for 8 Luglio
Nessun evento
Events for 9 Luglio
Nessun evento
Events for 10 Luglio
Nessun evento
Events for 11 Luglio
Nessun evento
Events for 12 Luglio
Nessun evento
Events for 13 Luglio
Nessun evento
Events for 14 Luglio
Nessun evento
15
16
17
18
19
20
21
Events for 15 Luglio
Nessun evento
Events for 16 Luglio
Nessun evento
Events for 17 Luglio
Nessun evento
Events for 18 Luglio
Nessun evento
Events for 19 Luglio
Nessun evento
Events for 20 Luglio
Nessun evento
Events for 21 Luglio
Nessun evento
22
23
24
25
26
27
28
Events for 22 Luglio
Nessun evento
Events for 23 Luglio
Nessun evento
Events for 24 Luglio
Nessun evento
Events for 25 Luglio
Nessun evento
Events for 26 Luglio
Nessun evento
Events for 27 Luglio
Nessun evento
Events for 28 Luglio
Nessun evento
29
30
31
1
2
3
4
Events for 29 Luglio
Nessun evento
Events for 30 Luglio
Nessun evento
Events for 31 Luglio
Nessun evento