LONIGO SUL PALCO

Con questo articolo, inauguriamo una nuova rubrica dedicata a Lonigo e al suo meraviglioso Teatro Comunale. La mano sarà quella di Davide Fiore.

Molti tra quanti leggeranno questa rubrica, penseranno che Lonigo si, è un posto incantevole. Lo è perché ha la nobiltà dei luoghi d’altri tempi, dove la comunità ogni giorno si sveglia e confermerà di vivere in un’isola di storia, dove la storia ha depositato i suoi disegni. Circondata da vigneti e da colli, a macchia adornati di chiesette, ville, e cipressi umbratili, Lonigo è un’unica entità di pietra e fronde verdissime. Qui rimane un’antica fiera dei cavalli, torri poderose lasciate rustiche tra palazzi di fine fattura e un santuario proprio. Finestre e portoni che guardano alla piazza con l’obelisco, o si allineano a vie curve che richiamano una certa urbanistica da città reale. Siamo fuori da Vicenza, ma potremmo convincerci che Lonigo è un po’ veronese, o un luogo altro, perché no, da immaginarlo come un principato autonomo, con tanto di villa-castello che si scorge da distante, tra i platani in fila per il centro. Villa san Fermo, di quei Giovanelli dell’emblematica “Tempesta di Giorgione”, animatori di una mondanità romana che mai ha dimenticato la bella città del leone. Dopo vari passaggi, furono infatti i Giovanelli, a cedere alle Gallerie dell’Accademia di Venezia la celebre tela, da generazioni rompicapo per gli storici dell’arte. C’è altro a Lonigo: una grande villa del Palladio, la Pisani Moretti o un’esposizione permanente di fantasie architettoniche che vanno dal medioevo al neogotico, rimanendo fedeli ad un “comune senso del pudore” che lascia spazio agli stili, ma non agli azzardi cialtroni del secondo Novecento. Verso le colline, qualcuno avrà pur fatto caso a come la straordinaria Rocca Pisana sembri accovacciata come un gatto in difesa, dall’alto del suo nobile isolamento?
Se ti sposti con l’auto quell’architettura appare e scompare, quasi infastidita dagli sguardi indiscreti. Il suo belvedere aperto ai venti alpini è quanto di più intimo e insofferente ai ficcanaso si possa trovare tra le tante ville venete. Ebbene, la sua presenza discreta fa parte di quel gioco di isolamento-accoglienza che trovi solo a Lonigo e con il quale i leoniceni un po’ giocano, fieri della loro storia ma lamentosi di una sorniona, forse invidiabile, tranquillità.

Infine c’è lui, “Il Comunale”, il gentiluomo dai 130 anni. Uno spazioso capanno che rinasce sull’originario Teatro dei Concordi, di un secolo più antico, e che i suoi cittadini hanno voluto reinventare “alla moda” del tempo. Giovanni Carraro, nel 1892, rispose alle richieste restituendo un teatro d’Opera tagliato su misura per le dimensioni della città di allora. Un edificio che fuori rimane essenziale, quasi desideroso di non dichiarare ciò che è dentro, dove rivela la finitura dei grandi teatri d’Opera d’Italia, senza nulla da invidiare agli altri. “Il Comunale” è questo, anche se il suo nome dal battesimo rimane “Teatro Comunale G. Verdi di Lonigo”. Nel 2023 questa macchina da sogni festeggerà i trent’anni dalla riapertura, garantendosi uno spazio di primo livello tra i grandi teatri delle piccole città italiane. Da quel lontano 1993, i direttori artistici che si sono susseguiti, fino ad Alessandro Anderloni che oggi coordina le fatiche del selezionare stagioni e progetti, sono arrivate la Fondazione del Teatro, il sostegno del Comune e la Compagnia dell’Orso che offre un “servizio con sorriso”. La vocazione nel coltivare il vivaio, come “Generazione Teatro”, “Teatro Scuole”, o le iniziative che “colonizzano” le ville e giardini d’estate, sono solo alcune delle proposte che rinnovano il cartellone 2022-2023. La Lonigo dentro il teatro apre le sue porte dall’otto ottobre, aiutando a riconfermare quel sentimento di orgoglio dell’esserne parte, e descritti in una narrazione stupefacente. Non manca proprio nulla, nel principato di Lonigo.

Novembre 2022

L
M
M
G
V
S
D
31
1
2
3
4
5
6
Events for 1 Novembre
Nessun evento
Events for 2 Novembre
Nessun evento
Events for 3 Novembre
Nessun evento
Events for 4 Novembre
Nessun evento
Events for 5 Novembre
Nessun evento
Events for 6 Novembre
Nessun evento
7
8
9
10
11
12
13
Events for 7 Novembre
Nessun evento
Events for 8 Novembre
Nessun evento
Events for 9 Novembre
Nessun evento
Events for 10 Novembre
Nessun evento
Events for 11 Novembre
Nessun evento
Events for 12 Novembre
Nessun evento
Events for 13 Novembre
Nessun evento
14
15
16
17
18
19
20
Events for 14 Novembre
Nessun evento
Events for 15 Novembre
Nessun evento
Events for 16 Novembre
Nessun evento
Events for 17 Novembre
Nessun evento
Events for 18 Novembre
Nessun evento
Events for 19 Novembre
Nessun evento
Events for 20 Novembre
Nessun evento
21
22
23
24
25
26
27
Events for 21 Novembre
Nessun evento
Events for 22 Novembre
Nessun evento
Events for 23 Novembre
Nessun evento
Events for 24 Novembre
Nessun evento
Events for 25 Novembre
Nessun evento
Events for 26 Novembre
Nessun evento
Events for 27 Novembre
Nessun evento
28
29
30
1
2
3
4
Events for 28 Novembre
Nessun evento
Events for 29 Novembre
Nessun evento
Events for 30 Novembre
Nessun evento