“Solus Amor” il nuovo spettacolo della Recirquel Cirque Danse al Teatro Comunale di Vicenza, venerdì 29 e sabato 30 aprile

Con le serate di venerdì 29 e sabato 30 aprile il Teatro Comunale di Vicenza concluderà il ciclo di spettacoli dedicati al circo contemporaneo, un’azione che ha riportato l’ottimismo necessario ad un pubblico affezionato, nel primo anno di ripresa della programmazione. L’appuntamento offerto ai Recirquel Cirque Danse, diretti dal coreografo Bence Vàgi, aggiungerà alla magia fin’ora vissuta, una prima in esclusiva nazionale.

Ci si prepari, dunque, ad un circo d’aria, sospeso nel cielo della Sala Maggiore. Volatile come una tentazione che inizia dal titolo: “Solus Amor”, e già sembrerebbe un motto tratto dalle favole di Ovidio, o dal blasone di un cavaliere dedito a prodezze, ma arrivato a noi nella riscrittura per il “nouveau cirque”.

Del gruppo ungherese serbiamo la memoria di quel “Night Circus”che segnò il debutto in terra berica. Per chi c’era, non sarà difficile ricordare la spettacolarità della loro arte, scritta in uno spartito di acrobazie ma  capace di mantenere il controllo sull’armonia dell’insieme, coi margini sfumati, dove la danza classica e moderna diventano circo. Porta il nome di “cirque danse”, dichiarando l’incontro tra due discipline.

Ma, per stimolare le aspettative sui contenuti di “Solus Amor”, bastino i dieci danzatori-acrobati narratori di una storia di fede e amore, di universo e natura. Si parlava di favola: ecco qui apparire l’animale fantastico, opera dell’artista sudafricana Janni Younge, che ha ingigantito una marionetta-orso polare partecipe dell’aerodanza (sia consentita la licenza futurista!).

Prepariamoci alla disfida tra le leggi della Fisica e di quelle dell’arte, dove, neanche a dirlo, saranno le seconde a vincere: rimarrà sospesa a mezz’aria la fascinazione per un rituale amoroso dal riverbero ancestrale e l’immersione nella musica e nel mondo di luce che è la forma indefinibile di questo spettacolo. Il messaggio subliminale che ne trarremo, sarà talmente intimo da risultarne ardito: amate, in ogni manifestazione dell’amore e delle sue infinite possibilità.

Per le musiche e il ritmo, degni della miglior contaminazione circense, ci lasceremo avvolgere dai nomi dei musicisti Edina Mòkus Szirtes e Gàbor Teriék. La scenografia, creata da Péter Klimò per dialogare con i costumi di Emese Kasza, aumenteranno il voltaggio di una continua percezione tra il futuribile e l’arcaico, che sopravvive nei sentimenti fondanti della nostra natura umana.

Sulla qualità del risultato finale, lasceremo che a decidere sia ancora il pubblico, ma solo una volta che i danzatori saranno atterrati.

Ci convinceranno che nulla passa, nemmeno il circo, purché lo si trasformi e lo si mantenga palpitante. Come l’arte, come l’amore.

INFORMAZIONI: I biglietti per “Solus Amor” costano 39,00 euro l’intero, 34,00 euro il ridotto over 65 e 23,00 euro il ridotto under 30; è attivo lo sconto famiglia, applicabile solo alla cassa: acquistando 2 biglietti adulti (intero o over 65), i ragazzi fino a 12 anni pagano solo 10 euro. È possibile comprare i biglietti anche tramite 18App, Carta del Docente o voucher. I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro Comunale, appuntamento obbligatorio, dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 18.15; al telefono chiamando lo 0444 324442 nei giorni di apertura dalle 16.00 alle 18.00 e online sul sito www.tcvi.it.

È aperto, un’ora prima dell’inizio degli spettacoli, il bar all’interno del Teatro.

Relativamente alle misure di contenimento della pandemia, i biglietti per gli spettacoli sono nominali. In caso di acquisto per più spettatori, sarà necessario fornire i dati anagrafici e l’indirizzo mail di ognuno. In base alle normative vigenti, l’accesso alle sale teatrali è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di “Green Pass rafforzato”, ovvero a chi è vaccinato o guarito dal Covid-19, salvo i casi di esenzione previsti dalla legge. All’interno del Teatro è obbligatorio l’uso della mascherina di protezione superiore FFP2.
Per maggiori informazioni: www.dgc.gov.it.

I QUATTRO ELEMENTI

Mangiano il fuoco o le spade, raccontano storie, incantano con  musica e disegni e perfino con lamagia. Sono gli Artisti di

Leggi »
L
M
M
G
V
S
D
26
27
28
29
30
1
2
Events for 1 Ottobre
Nessun evento
Events for 2 Ottobre
Nessun evento
3
4
5
6
7
8
9
Events for 3 Ottobre
Nessun evento
Events for 4 Ottobre
Nessun evento
Events for 5 Ottobre
Nessun evento
Events for 6 Ottobre
Nessun evento
Events for 7 Ottobre
Nessun evento
Events for 8 Ottobre
Nessun evento
Events for 9 Ottobre
Nessun evento
10
11
12
13
14
15
16
Events for 10 Ottobre
Nessun evento
Events for 11 Ottobre
Nessun evento
Events for 12 Ottobre
Nessun evento
Events for 13 Ottobre
Nessun evento
Events for 14 Ottobre
Nessun evento
Events for 15 Ottobre
Nessun evento
Events for 16 Ottobre
Nessun evento
17
18
19
20
21
22
23
Events for 17 Ottobre
Nessun evento
Events for 18 Ottobre
Nessun evento
Events for 19 Ottobre
Nessun evento
Events for 20 Ottobre
Nessun evento
Events for 21 Ottobre
Nessun evento
Events for 22 Ottobre
Nessun evento
Events for 23 Ottobre
Nessun evento
24
25
26
27
28
29
30
Events for 24 Ottobre
Nessun evento
Events for 25 Ottobre
Nessun evento
Events for 26 Ottobre
Nessun evento
Events for 27 Ottobre
Nessun evento
Events for 28 Ottobre
Nessun evento
Events for 29 Ottobre
Nessun evento
Events for 30 Ottobre
Nessun evento
31
1
2
3
4
5
6
Events for 31 Ottobre
Nessun evento