VIOFF, l’edizione “Golden Green” si svolgerà dal 16 al 20 marzo in un’esclusiva location. Il programma completo.

Arte, musica, spettacolo, intrattenimento e cultura saranno protagonisti di un evento importante per la città di Vicenza grazie ad un calendario denso di appuntamenti che vedrà svolgersi, dal 16 al 20 marzo, la settima edizione di VIOFF con il patrocinio della Regione Veneto.

Il Fuori Fiera di Vicenzaoro è nato dalla sinergia tra l’amministrazione comunale e Italian Exhibition Group (IEG), in occasione di Vicenzaoro “All at once” 2022. Il Salone internazionale del gioiello, che raccoglie tutta la filiera dell’eccellenza orafa e gioielliera internazionale, organizzato da IEG dal 17 al 21 marzo 2022 riunirà tutto il settore: il meglio della produzione Made in Italy dai principali distretti manifatturieri e le eccellenze internazionali presenteranno nuovi prodotti, anteprime di collezione e lanceranno i trend della gioielleria.

VIOFF caratterizzerà ancora una volta il cuore della città con un’ampia offerta artistica, culturale e d’intrattenimento, per tutti i gusti e tutte le età, grazie a ricchissime novità e prestigiose collaborazioni.

VIOFF propone, per la prima volta come riflessione per la manifestazione, lo sviluppo di eventi, contenuti e attività legati al tema dell’ecologia, della green economy, della sustainability espressi nelle sue diverse dimensioni e declinazioni.Un appuntamento decisivo pensato anche per mettere a fuoco le sfide che la città e il paese intero devono perseguire, derivanti dagli obiettivi indicati nell’Agenda 2030 e dall’ONU. 

Grazie alla preziosa collaborazione di Savills Investment Management SGR S.p.A. per la prima volta VIOFF avrà una “casa” fisica che diverrà luogo di incontro, di cultura, di formazione, di crescita. Una location d’eccezione, che per l’occasione prenderà il nome di “VIOFF Golden Green Factory” e ospiterà gran parte delle attività in calendario. Grazie alla concessione da parte di Savills Investment Management SGR S.p.A. quale società di gestione del fondo immobiliare proprietario locale sito in corso Palladio, 72, lo stabile risorge grazie ad una nuova linfa; il palazzo, al momento chiuso ed in attesa di locatario, diviene un temporary creativo: un luogo dove arte, cultura, moda e spettacolo si incontreranno per raccontare una storia. Un momento speciale, ma anche un segnale di fiducia che delinea l’inizio di un nuovo corso guardando al futuro con responsabilità, desiderio di migliorarsi e crescere. 

Lorenzo Quinn “Gaia”

IL CALENDARIO

“VIOFF Golden Green Factory” – Corso Palladio, 72 – Vicenza
Un iconico spazio che per VIOFF diventa spazio espositivo e creativo, un laboratorio apertodi arte, cultura, creatività, formazione e intrattenimento grazie alla preziosa collaborazione di Savills Investment Management. 

Tre saranno i piani aperti dal 16 al 20 marzo 2022 nei seguenti orari:

Mercoledì 16 marzo 2022 dalle 14 alle 20

Giovedì 17 marzo dalle 12 alle 20

Venerdì 18 marzo dalle 12 alle 20

Sabato 19 marzo dalle 10 alle 20

Domenica 20 marzo dalle 10 alle 20

Il piano terra sarà dedicato alla sostenibilità nell’arte e nell’impresa: questi saranno i raccontati nell’ART EXHIBITION floor. In esposizione:

Lorenzo Quinn
Andrea Roggi
Matteo Ward

Le suggestive esposizioni artistiche e concettuali racconteranno la sostenibilità e sensibilizzeranno il pubblico ad una filosofia improntata sul rispetto del pianeta, la valorizzazione dell’ambiente.

“Gaia”, opera dell’artista Lorenzo Quinn sarà esposta al piano terra affiancata da una suggestiva mostra fotografica delle sue opere esposte nelle più suggestive location di tutto il mondo. In riferimento a “Gaia” l’artista spiega: “L’universo è per noi come una madre per i suoi figli: il suo amore e la sua quotidiana cura sono condizioni necessarie alla loro sopravvivenza”. In un video saluto in esclusiva l’artista dichiara: “È con grande gioia che vi annuncio la mia mostra a Vicenza in occasione di VIOFF; sarò in città con l’opera “Give” per trasmettere un messaggio di pace e armonia in questo momento triste per le vicende in Ucraina”.

“Le Radici, il Futuro del Mondo” Andrea Roggi Il Maestro, attraverso il suo intimo tributo alla Madre Terra, comunica sia l’urgenza di tornare ad amare il pianeta che ha nutrito per millenni il genere umano, sia l’urgenza di prendere il controllo di ciò che ci è stato lasciato in dono dalle esperienze del passato, affinché ciò possa essere utilizzato attivamente onde raggiungere – quasi alla maniera delle filosofie greche antiche – un virtuoso stato collettivo di consapevolezza ed equilibrio. In un video saluto in esclusiva l’artista dichiara: “Sono particolarmente felice di esporre i miei lavori a Vicenza, soprattutto in occasione di VIOFF – edizione dedicata alle tematiche dell’ambiente filo conduttore anche dei miei lavori che richiamano l’amore per la terra e il proprio territorio con l’obiettivo di trasmettere alle nuove generazioni il meglio della nostra cultura”

WRÅD, lo studio di design innovativo co-fondato da Matteo Ward, racconterà con una mostra interattiva, che coinvolgerà buona parte del primo piano, il futuro della moda per uno sviluppo sostenibile del settore.

Un percorso composto da cinque finestre sul futuro del settore tessile dove, attraverso l’esibizione di progetti di designer e brand altamente innovativi, verranno mostrate risposte concrete alle principali macrosfide ambientali e sociali che l’industria della moda deve oggi affrontare. L’esibizione prevede la partecipazione del designer di fama mondiale Patrick McDowell, nominato da Anna Wintour al Today for Tomorrow Award, il rivoluzionario brand vicentino MYAR, l’azienda Candiani creatrice del primo denim elastico e compostabile, l’innovativa impresa Orange Fiber inventrice del primo filato realizzato con scarti di bucce di arance e la veronese Progetto Quid, impresa modello che ha fatto del recupero e trasformazione degli scarti tessili un mezzo per il reinserimento in società di persone in condizioni di fragilità. A completare il quadro il designer Felipe Fiallo che aprirà una finestra su uno dei possibili futuri del mondo delle calzature con modelli originali di sneaker biodegradabili realizzate con alghe, funghi e cristalli di sale. Una live performance nella giornata di apertura mostrerà il processo di creazione della scarpa in cristalli di sale per tutti i partecipanti. La mostra vede anche la partecipazione di Fashion Revolution Italia, il primo movimento al mondo nell’ambito della moda etica.

L’opening della Golden Green Factory previsto per mercoledì 16 alle ore 14.00 vedrà la partecipazione degli allievi del Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo” attraverso una performance di archi e fisarmonica intratterranno i visitatori con sonorità uniche. Agli strumenti Matteo Bortolotto, Laxman Martin, Francesco Bettin e Martina Filippi.

Al piano interrato il percorso di esposizione d’arte prosegue con:

432 Hz – Quando l’esperienza dell’ascolto incontra l’emozione del design vicentino. Un’installazione sonora al ritmo del cuore. A cura di Felicia Cigorescu per DEBAGO.

Al piano primo i visitatori potranno piacevolmente intrattenersi nel GOLDEN GREEN BISTROT & LOUNGE dove sarà adibito uno spazio unico in cui gustare prodotti BIO del territorio, dalla colazione all’aperitivo. Un’area dove intrattenimento, informazione e gusto si fondono per un’esperienza memorabile. A fianco al Bistrot e bar a cura di Silene BIO Bottega & Cucina e al corner del Birrificio Artigianale Ofelia, avranno spazio momenti di approfondimento e talk con esperti, aziende e associazioni del territorio che racconteranno la sostenibilità e l’approccio al Green ognuna con un taglio diverso e personalizzato: una vera e propria panoramica a 360 gradi di cosa significhi essere sostenibili e attenti al Pianeta. Si ringrazia per la collaborazione CONFCOMMERCIO Provincia di Vicenza.

Allo stesso piano troveranno spazio:

CNA Veneto Ovest che partecipa con il suo progetto A&D Artigianato e Design creato per la promozione ed il racconto dell’artigianato artistico locale. Attraverso questo progetto e alla collaborazione con VIOFF A&D fa un ulteriore passo in avanti presentando un’istallazione di 8 video e un libro fotografico con gli scatti di Bibo Cecchini e la curatela della Dott.ssa Elena Agosti. Per A&D Artigianato e Design la sostenibilità è intrinseca nel lavoro dell’artigiano: dentro la bottega degli artigiani tutto può e prende nuova vita, la circolarità ed il riuso non sono un obbligo o un impegno, ma un vero e proprio modo di concepire il lavoro. Per l’occasione allestirà un’area espositiva con dei monitor per la proiezione di 8 video d’autore creati dal video maker Luca Rigon.

L’obiettivo è quello di raccontare il mondo dell’artigianato artistico attraverso il racconto in immagini e suoni di 8 artigiani che hanno aperto le porte delle loro botteghe: Botteganove, Cristina Busnelli designer tessile, Diego Poloniato maestro ceramista, Il laboratorio il pesce rosso ceramiche, Lineasette, Pictoom, la Stamperia d’Arte Busato e Vania Sartori. Un nono video, quello di Daniela Vettori Bottega Orafa, sarà visibile direttamente nella sua bottega, sotto i portici della Basilica Palladiana. Un racconto con lo scopo di portare il visitatore all’interno, non soltanto delle botteghe, ma dell’anima dell’artigiano, cercando di trasmettere appieno la visione che si racchiude dietro a questi progetti imprenditoriali. I colori, le forme, le lavorazioni sono rappresentazione di un connubio fra tradizione e ricerca. Una continua sperimentazione che si unisce alle tecniche di lavorazione più tradizionale per dare vita a pezzi unici.  

Il piano sarà inoltre impreziosito e arredato grazie alla collaborazione dei partner GreenCorks e Cooperativa Insieme, che legati dal concept di riciclo, valorizzazione e riuso, arrederanno lo spazio con materiali sostenibili, compatibili e second hand.

Sabato 20 marzo dalle 19 alle 20 i visitatori saranno coinvolti in una performance chitarra e voce dove il folclore iberico viene rivissuto attraverso le firme di Manuel de Falla, Mario Castelnuovo-Tedesco, Joaquin Rodrigo e Federico Lorca, compositori che hanno saputo trasportare la tradizione popolare in ambito colto senza intaccarne l’autenticità. Il soprano Lucia Mariel Fernandez e il chitarrista Juan Pablo Palomino danno voce e suono, colore e ritmo a melodie che sono un ritratto della cultura e della vitalità della Spagna. A cura del Conservatorio di Musica di Vicenza “Arrigo Pedrollo”.

Sabato 19, i visitatori, grazie alla collaborazione di Cantine Menegolli e Paigem SRL potranno inoltre vedere la bottiglia di vino più preziosa al mondo il cui sigillo conta 600 pietre tra diamanti e rubini estremamente rari e certificati dagli istituti internazionali più importanti a livello mondiale. A presentarla sono stati i maestri orafi, incastonatori e gemmologi della Paigem, storica azienda del vicentino. Il vino è quello prodotto dall’azienda Menegolli, nel cuore della Valpolicella.

Al LAB & ACTIVITIES floor i visitatori potranno partecipare a numerose attività: nei giorni di sabato e domenica e sarà interamente dedicato alla creatività e alla formazione grazie anche alla preziosa collaborazione di H-FARM e la sua international school che in occasione di ViOro presenta una serie di attività didattico-formative incentrate sul tema della sostenibilità e basate sugli elementi chiave dei suoi percorsi didattici e formativi: innovazione digitale e lingua inglese. Sabato e domenica sono in programma laboratori di lettura e creatività in lingua inglese dedicati alla fascia tra i 3 e gli 7 anni incentrati su storie e racconti “green”. Nel programma anche un laboratorio di “art craft” per sperimentare il mondo dell’arte sempre in lingua inglese, un corner dove testare come è vivere una lezione scolastica in realtà virtuale e uno show case di tecnologie pensate per rendere più coinvolgente e efficace l’apprendimento.

Preziosa inoltre lapresenza de l’Associazione Apicoltori Veneto che regalerà un’emozionante esperienza a grandi e piccini con la possibilità di vedere da vicino e conoscere il mondo dell’apicoltura e approfondire il prezioso ruolo delle api nell’ecosistema ambientale. Non mancheranno giochi e laboratori per bambini e ragazzi e sessioni yoga “Gentle Flow” per adulti. Di seguito il programma di attività:

Sabato 19 e domenica 20 marzo dalle 10 alle 18 per bambini e adulti Stelle Volanti giochi itineranti coinvolgeranno il pubblico attraverso attività ludiche e divertenti, giochi di legno semplici ed educativi, laboratori e workshop su manufatti artigianali per tutta la famiglia.

Domenica 20 marzo dalle 16 alle 17 “Gioco, Riciclo e Creo” laboratorio creativo a cura di Coldiretti e le Fattorie Didattiche, per bambini dai 2 ai 10 anni. Gratuito su registrazione. (tutti i dettagli di registrazione nella pagina facebook @VIOFF).

Giovedì 17 marzo alle 18.30 e domenica 20 marzo alle 10 Pratica Yoga Gentle Flow con Giulia Guadagnin. Durante questa classe l’insegnante guiderà i partecipanti in una pratica di Yoga Gentile caratterizzata da movimenti morbidi e fluidi. Gratuito su registrazione (tutti i dettagli di registrazione nella pagina facebook @VIOFF).

I TALK

Giovedì 17 marzo

Ore 17.30 talk “Comunicare Innovazione e Impresa – Le regole del gioco per far parlare di sé”

presentazione del libro di Luca Barbieri, con Luca De Pietro – Direzione ICT. REGIONE VENETO, Stefano Soattin – BU Manager Public Administration Nord Axians Italia e Marco Bettiol – Università di Padova. Segue talk su innovazione, sostenibilità delle tecnologie nella PA.

Venerdì 18 marzo

Ore 18.30 talk “La forza Green del sughero” a cura di Green Corks.

Nell’ambito della salvaguardia ambientale il progetto Greencorks, marchio del gruppo Infusion srl, si inserisce secondo tre valori fondanti: economia circolare, riuso del sughero, aiuto verso le scuole. “Porta un tappo di sughero e scopri con noi come riciclarlo!”

Sabato 19 marzo

Ore 11 talk “RE-TEXT – ricucire il presente, riscrivere il futuro. Un nuovo modello di città circolare e inclusiva” a cura di Cooperativa Insieme con Marina Fornasier, Presidente Insieme Società Cooperativa sociale s.r.l.

In natura il rifiuto non esiste: lo scarto è risorsa preziosa come l’oro. Valorizzarlo non è una strategia marginale, ma la strada principale per l’evoluzione. 

Sabato 19 marzo

Ore 15 talk “La Terra al verde; come sostenere il colosso della Vita!” a cura di Fareambiente e Protezione Civile. Il nostro pianeta è in continua evoluzione. Partendo dall’idea di prevenzione prendere concrete iniziative per AGIRE. Dai cambiamenti climatici, all’innovazione delle industrie e alla sensibilità sempre più presente nei cittadini.

Sabato 19 marzo

Ore 17.30 talk “La sostenibilità della birra artigianale: dal recupero degli scarti alle tecniche di riduzione di emissioni di Co2” a cura di Birrificio Artigianale Ofelia. Con Andrea Signorini, Consigliere Unionbirrai e Roberta Prandoni, product manager di circular food, start up specializzata nell’upcycling alimentare.

Domenica 20 marzo

Ore 16 talk “Andar per campagne: mangiare bene, vivere la natura. Agricoltura e territorio da vivere.” a cura di Coldiretti. Con Riccardo Lotto, Presidente di Terranostra Vicenza – Associazione Agrituristica di Coldiretti Vicenza Intervista: Margherita Grotto, giornalista.

VIOFF non si ferma alle attività in factory, ma molte saranno le opportunità in città:

EXTRA GOLDEN GREEN FACTOR(Y)

Sabato 19 marzo

Dalle 10.30 alle 12.30 “L’oro in bocca” – Show cooking a cura dei cuochi contadini che porteranno in tavola i protagonisti che valorizzano e rendono unico il nostro territorio: i Sigilli Campagna Amica.

Dove: Mercato Coperto di Campagna Amica, Stradella del Garofolino, 18.

Sabato 19 marzo

17.30 Vernissage “Dov’è lontano?” – Silvia Giordani art exhibition – Palazzo Cordellina, Contrà Riale. Un’iniziativa di “IEG Event & Conference Division”, la divisione che promuove e gestisce gli spazi del Vicenza convention Center per eventi non fieristici, con la cura di Matteo Sormani in partnership con Roberta Amanda Hawkins Beltrame.

Il paesaggio è al centro della ricerca di Silvia Giordani. L’attività umana ha significativamente ridisegnato la superficie del mondo trasformandola. Costruendo luoghi e paesaggi nuovi, la pittura agisce in modo simile.

I luoghi creati attingono a diversi riferimenti: ambientazioni digitali, sezioni geologiche, illustrazioni paesaggistiche del passato, immagini satellitari di altri pianeti. Il confine tra passato, presente e futuro viene meno e gli elementi che popolano i dipinti appaiono come oggetti misteriosi, quasi fossero ritrovamenti di dimensioni lontane. Il risultato è uno scenario dai tratti distopici e dalle atmosfere sospese, che si presta a sua volta a essere indagato. La mostra sarà aperta al pubblico con orario 16:00 – 19:00 fino al mese di maggio secondo il calendario che segue: sabato 19, domenica 20, lunedì 21 marzo, sabato 26 marzo, sabato 2 aprile, sabato 9 aprile, sabato 16 aprile, sabato 23 aprile, sabato 30 aprile, sabato 7 maggio, sabato 14, domenica 15 maggio 2022.

Domenica 20 marzo

Dalle 10.30 alle 12.30 “Non tutto l’oro luccica” – i valori di Coldiretti in un kit colazione. Presenti nel kit i prodotti della tradizione del nostro territorio culinario.

Dove: Mercato Coperto di Campagna Amica, Stradella del Garofolino, 18.

Domenica 20 marzo

16 “PROGETTO VIVINATURA IN MUSICA – Per una nuova armonia tra Uomo e Natura” Concerto con commento su clima e ambiente a cura del Coro Pueri Cantores del Veneto.

Dove: Parco del Museo del Risorgimento e della Resistenza;

info: fareambientevicenza@gmail.com

Dal 17 marzo 2022

“Give (Dono)”, Lorenzo Quinn “Dona senza aspettare nulla in cambio e la tua ricompensa sarà oltre le tue aspettative. Il genere umano è arrivato a un momento cruciale. Viviamo in un equilibrio precario con la natura che ha bisogno della nostra protezione e del nostro sostegno. In cambio la natura ci premierà”. L’opera sarà esposta nel piazzale di ingresso del quartiere fieristico di IEG durante Vicenzaoro e al termine della manifestazione si sposterà in città. L’opera sarà una pillola di anticipo della mostra che inizierà in città a partire da settembre 2022. La mano resta sempre al centro della sua opera, a simboleggiare la creatività, con una tecnica di scultura che va dai materiali nuovi a quelli sperimentali, come appunto nel caso di “Give” realizzata in resina e materiale riciclato a voler trasmettere un contenuto che si basa appunto sulla sostenibilità dell’ambiente.

La mano di un uomo si unisce a quella di una donna per trasmettere il valore del dare, portatore di unmessaggio di pace rivolto all’umanità e simboleggiato da una pianta di ulivo. Pace per una terra martoriatadalle carestie, messa a dura prova dagli effetti della pandemia e minacciata costantemente da tensionisociali e venti di guerra. A cura di Felicia Cigorescu. Dove: fino il 21 Marzo 2022 Via dell’Oreficeria, 16 – Vicenza; in seguito l’opera sarà in esposizione in Piazza Matteotti fronte Palazzo Chiericati.

FINO AD AGOSTO in città “Terra Mater – Earth and Heaven” opere d’arte del Maestro Andrea Roggi

Un percorso di contemplazione estetica ed intellettuale intorno alle tematiche che ispirano la poetica di Roggi: il rapporto con la natura unito a quello personale con le proprie radici culturali, nonché il rapporto fra individuo e tempo, relazionati alla protagonista indiscussa dell’iniziativa: la Madre Terra. Dove: Piazza dei Signori, Loggia del Capitaniato, Piazza delle Erbe, Piazzale Alcide De Gasperi e Piazza San Lorenzo.

Per rimanere aggiornati su tutte le attività di “VIOFF Golden Green”www.vicenzaoro.com e pagine social Facebook e Instagram.

Maggio 2022

L
M
M
G
V
S
D
25
26
27
28
29
30
1
Events for 28 Aprile
Events for 29 Aprile
20:45

SOLUS AMOR

Vicenza - Teatro Comunale | Sala Maggiore
Events for 30 Aprile
20:45

SOLUS AMOR

Vicenza - Teatro Comunale | Sala Maggiore
Events for 1 Maggio
2
3
4
5
6
7
8
Events for 2 Maggio
Nessun evento
Events for 3 Maggio
Events for 4 Maggio
Events for 5 Maggio
Nessun evento
Events for 6 Maggio
Events for 7 Maggio
Nessun evento
Events for 8 Maggio
Nessun evento
9
10
11
12
13
14
15
Events for 9 Maggio
Nessun evento
Events for 10 Maggio
Nessun evento
Events for 11 Maggio
Nessun evento
Events for 12 Maggio
Nessun evento
Events for 13 Maggio
Events for 14 Maggio
Nessun evento
Events for 15 Maggio
Nessun evento
16
17
18
19
20
21
22
Events for 16 Maggio
Nessun evento
Events for 17 Maggio
Nessun evento
Events for 18 Maggio
Nessun evento
Events for 19 Maggio
Nessun evento
Events for 20 Maggio
Nessun evento
Events for 21 Maggio
Nessun evento
Events for 22 Maggio
23
24
25
26
27
28
29
Events for 23 Maggio
Nessun evento
Events for 24 Maggio
Nessun evento
Events for 25 Maggio
Events for 26 Maggio
Events for 27 Maggio
Nessun evento
Events for 28 Maggio
Nessun evento
Events for 29 Maggio
Nessun evento
30
31
1
2
3
4
5
Events for 30 Maggio
Nessun evento
Events for 31 Maggio